Il female coaching nasce dalla mia esperienza professionale e personale dopo la nascita della mia primafiglia.

Da professionista nell’ambito della consulenza HR e come mamma ho potuto vivere, osservando da

entrambe le parti, come la maternità sia spesso un momento di difficile gestione per aziende e dipendenti.

E da parte in causa ho dovuto vivere sulla mia pelle le ragioni di tutti gli interessati.

Se scartiamo infatti l’ipotesi di una cultura sbagliata in tema di maternità in azienda, tutti gli attori principali

hanno motivi molto validi per avanzare richieste che la maggior parte delle volte non mettono d’accordo

tutti.

Cosa succede in azienda quando una mamma si assenta?

E quando rientra?

E quando la maggioranza della popolazione aziendale è femminile?

Una donna che sceglie di diventare mamma, oltre che lavoratrice, ha delle grandissime potenzialità che

purtroppo ancora oggi si ignorano.

Il valore aggiunto di una donna divenuta madre all’interno del proprio organico aziendale è incalcolabile.

Ma come fare per individuare queste potenzialità?

Come svilupparle?

Come renderle utili per l’organizzazione?

La risposta è una sola: attraverso il coaching.

Possiamo studiare insieme il programma migliore per la tua azienda, le tue necessità e le tue speranze.

Un percorso customizzato sulla base delle tue esigenze organizzative che può permetterti di creare e/o

implementare la tua care policy aziendale.

Contattami

I campi contrassegnati con * sono obbligatori